Titolo

News

Leggi tutte le ultime novità

 
Formazione
15/07/2019
Società e informazioni sul clima

Un investimento quando può essere considerato rispettoso dell’ambiente ed essere positivo per la lotta ai cambiamenti climatici?

La risposta a questa domanda può venire dalle linee guida sulla comunicazione aziendale delle informazioni relative al clima, recentemente pubblicate dalla Commissione Europea.

Questo documento, il cui titolo originale è “Guidelines on reporting climate-related information” è una sorta di vademecum che mette a disposizione delle circa seimila società quotate in borsa, banche e compagnie di assicurazione obbligate a divulgare informazioni non finanziarie i necessari orientamenti. Si rivolge in primis a tutti i soggetti interessati ai sensi della direttiva 2013/34/Ue.

In pratica, quindi, le guidelines forniranno alle aziende raccomandazioni pratiche su come segnalare al meglio l’impatto che le loro attività hanno sul clima e l’impatto dei cambiamenti climatici sulle loro attività.

La pubblicazione, che rientra nell’ambito del Piano d’azione sulla finanza sostenibile, lanciato a marzo 2018, consta di una quarantina di pagine corredate da tavole e figure, si articola in tre capitoli e riporta due allegati.

Come ha evidenziato il commissario UE per la Stabilità finanziaria Valdis Dombrovskis “le nuove linee guida aiuteranno le aziende a rivelare l’impatto dei cambiamenti climatici sulle loro attività e, viceversa, l’impatto delle loro attività sul clima e, quindi, a consentire agli investitori di prendere decisioni di investimento più consapevoli”.